Migliori 5 abat-jour: guida per scegliere quella adatta a te

Come scegliere le migliori abat-jour? Guida all’acquisto con i nostri consigli 

Sei alla ricerca delle migliori abat jour? Allora questa guida farà sicuramente al caso tuo: analizzeremo nel dettaglio i migliori paralumi e ti spiegheremo come scegliere quelli più adatti.

Per prima cosa, specifichiamo che “abat jour” è il termine francese con cui sono conosciute le lampade con paralume.

In genere, le identifichiamo come quelle che si mettono sul comodino affianco al letto, ma, come vedremo presto, non si limita solo ad illuminare o abbellire la camera da letto.

Si tratta infatti di un vero e proprio oggetto d’arredamento il più delle volte, capace di rendere l’ambiente più intimo e avvolgente. L’illuminazione dell’abat jour non è tantissima infatti, non illumina a giorno, ma si limita a creare una camera più confortevole e può essere utilizzata per la lettura o per lo studio, come vedremo in seguito.

Queste lampade sono caratterizzate dalla presenza di una struttura fatta in materiale di vario genere che copre la lampadina posta all’interno. La loro bellezza sta nel riuscire a essere integrate facilmente all’interno degli spazi della casa, richiamando colori o fantasie degli ambienti.

Infatti, si possono trovare una grande variante di lampade così da riuscire ad accontentare gusti ed esigenze di tutta l’utenza.

Possiamo trovarne di dimensioni grandi e piccole, da collocare in posizioni diverse, con uso diverso, colori e forme varie, con più funzionalità o meno.

In questa guida perciò, ti aiuteremo a scegliere il modello adatto a te e ti illustreremo le migliori lampade con paralume.

Fermo restando che, il primo metodo per scegliere quella giusta, è che deve piacerti!

Perciò cerca di applicare i consigli che ti daremo ai prodotti che ti piacciono a livello estetico e che pensi si possano intonare agli ambienti di casa tua.

Classifica delle migliori 5 abat jour

Come scegliere la propria lampada con paralume: guida all’acquisto

Di seguito ti spiegheremo alcuni parametri, o meglio, dei criteri per scegliere adeguatamente la tua lampada paralume.

Infatti, occorre tenere in considerazione diversi elementi per trovare l’abat jour perfetta per le tue esigenze. Inoltre, possiamo trovare modelli molto semplici e basici, oppure con optional in più che permettono delle funzionalità più complesse e perfette per determinate esigenze.

Vediamo dunque di cosa si tratta!


Tipologie di abat jour a seconda della posizione

quale abat-jour scegliere?

Come abbiamo anticipato, non esiste un solo tipo di abat jour, anzi, ne esistono di diverse tipologie a seconda della collocazione, ovvero dove vengono posizionate. Proprio a seconda della posizione per cui sono state concepite, presentano delle differenze.

Quindi abbiamo le abat jour da:

  • comodino
  • tavolo
  • parete

Quella che più conosciamo e abbiamo l’abitudine di vedere, è sicuramente la lampada da comodino. Difficilmente in una camera da letto non è presente un’illuminazione affianco al letto. Questa è particolarmente utile per chi ama leggere a letto la sera.

Ne esistono di moltissimi modelli e non hanno bisogno di installazioni, quindi molto comode e pratiche.

Poi abbiamo quelle da tavolo, quindi adatte da riporre sopra un tavolo elegante nel salotti, o in soggiorno.

In questi casi la lampada diffonde luce soffusa e calda, rendendo l’ambiente molto intimo e chic, perfetto per occasioni serali.

In genere, le abat-jour da tavolo sono più grandi rispetto a quelle da comodino.

Un’altra collocazione potrebbe essere la parete. Le lampade da parete sono molto pratiche poiché non occupano spazio abitabile e quindi perfette per case piccole o già piede di mobilio.

Si possono posizionare all’ingresso, in corridoio, sulla rampa di scale o nelle varie stanze.

Ci si può sbizzarrire nella scelta del design, perciò anche qui si tratta solo di trovare quella ideale che ben si amalgama con tutto l’ambiente.


Tipologie di abat jour a seconda dell’utilizzo

migliori 5 abat jour da comodino per camera da letto

Abbiamo appena visto le tipologie di abat jour a seconda di dove le si vuole posizionare.

Ma ora vediamo l’utilizzo che se ne può fare, e come queste cambiano.

Infatti, alcune lampade con paralume sono semplice oggetto di arredamento e poco importa l’illuminazione, ma se hanno uno specifico utilizzo, questa può essere un elemento essenziale.

Possiamo trovare le abat-jour per le camere dei bambini: queste sono perfette per i bimbi che hanno appena cominciato a dormire soli nelle proprie camere da letto, e hanno bisogno di una lucina che rassicuri nonostante il buio.

Riusciamo a trovare moltissimi modelli con le funzionalità più disparate adatti a questo utilizzo.

Quali sono le migliori che si prestano per questa funzione?

Facendo una ricerca, il modello ideale sarebbe a batteria con comandi touch. Con questa funzionalità basta un tocco ed è possibile cambiare l’intensità della luce e il colore di quest’ultima.

Un plus sarebbe la presenza di un timer con spegnimento automatico, così da poter selezionare tu quando far spegnere in modo automatico la lampada a qualsiasi ora della notte. In questo modo non si sprecherà energie inutilmente dato che il bambino ha bisogno di luce solo per riuscire ad addormentarsi.

Il bello delle lampade per bambini sta nella vasta scelta di modelli. Troviamo quelle a forma di animali, a proiezioni, tutto ciò che intrattiene i bambini.

Facendo delle ricerche è possibile trovare tante fantasie diverse e con giochi di colori che aiuteranno il bambino ad essere più invogliato ad andare a letto nell’ora della nanna e sarà più rasserenato.

Un altra funzione dell’abat jour potrebbe essere per la lettura: molte persone ricercano tra le migliori abat jour quella più adatta per leggere la sera, ma deve avere caratteristiche specifiche per poter essere ottimale.

Infatti, è sempre consigliato leggere con una condizione di illuminazione ottimale, altrimenti la vista viene sforzata e non va bene a lungo andare.

Dunque, quali scegliere?

Abbiamo le luci calde e quelle fredde, e le prime, sono decisamente le migliori per quanto riguarda la lettura poiché meno abbaglianti e più rilassanti.

Poi, evita le lampade con un paralume che oscura troppo, poiché deve emanare una bella luce per riuscire a leggere bene!

Consigliamo a questo punto le abat jour con testa mobile, così da direzione il fascio luminoso verso le pagine (o il dispositivo da cui stai leggendo).

Se possibile, cerca quelle con funzione di dimmerabilità, ovvero la cui luce può essere aumentata o diminuita d’intensità. Poiché ogni occhio è sensibile in modo diverso, poter personalizzare la fonte di luce molto spesso è vantaggioso e da i suoi frutti.

Infine, troviamo le abat-jour da scrivania, di dimensioni più grandi rispetto a quelle da comodino e molto più semplici, poiché la funzione principale è illuminare gli ambienti di lavoro e studio. Le caratteristiche sono molto simili alle abat-jour adatte alla lettura. Per quanto riguarda queste lampade però, è meglio scegliere una luce fredda ma non accecante, poiché una luce calda si tende spesso ad associarla alla sera e la luce della camera da letto.

abat-jour da scrivania

Materiale con cui è fatta

Passiamo ora all’estetica della tua abat jour.

Troviamo molti materiali con cui può essere realizzata una lampada con paralume, e si tratta di uno dei primi elementi che si guardano quando si deve fare l’acquisto, poiché ne determina anche lo stile e il design, oltre che la durabilità e il prezzo.

I materiali più utilizzati nella realizzazione di lampade sono:

  • il metallo: usato per la base e la struttura, preferito per la sua robustezza, può essere in acciaio, con un tocco quindi moderno (e infatti viene spesso, proprio per il design, associato alle case moderne), oppure in ferro battuto, con dettagli e decorazioni dorate, e denotando così uno stile più classico. Troviamo tanti design e colori e va sicuramente a coronare ambienti più moderni, anziché quelli rustici;
  • il legno: usato anch’esso per la struttura, questo materiale ha colori naturali caldi e diventa quindi un oggetto di design che richiama la natura, la terra. Il luogo perfetto dove esporre le abat jour in legno è in una casa rustica, di campagna magari, ma anche nelle case moderne trova largo spazio;
  • il vetro: un materiale molto delicato ma al tempo stesso tra i favoriti, utilizzato nella maggior parte dei casi nella realizzazione di paralumi di lampade piccole;
  • la ceramica: sempre per la struttura delle lampade, questo materiale fragile, delicato viene impreziosito spesso con dipinti a mano, diventando un prodotto artigianale che si abbina alla perfezione nelle case rustiche, antiche; 
  • la carta: questo materiale viene usato per il paralume, che richiamo un po’ lo stile asiatico e si abbina mente alle case con ambienti poco colorato e dai colori neutri
  • il tessuto: anche questo materiale, proprio come il vetro, è molto gettonato per la realizzazione di paralumi per lampade. Lo possiamo trovare con fantasie colorate diverse, o a tinta unita, o a tinte neutre, permettendo una grande personalizzazione del proprio oggetto d’arredamento; 
  • la plastica: questo materiale utilizzato per la creazione della struttura della lampada, è diventato gettonato per la combinazione di robustezza ed economicità, anche se non è tra i materiali migliori e decisamente per nulla eco-sostenibile. Tuttavia, ne possiamo trovare di diverso, dalle più elaborate a quelle più semplici. Perciò scegli in base alle tue priorità!
  • il cristallo: possono esserci lampade realizzate interamente in cristallo o solo in alcune parti. Nel caso in cui fosse anche il paralume in questo materiale, potrebbe essere in colorazioni diverse per creare giochi di luce e colore.

Tipologia di alimentazione e quello che devi sapere sulle lampadine 

alimentazione abat-jour quale scegliere

L’estetica è importantissima, ma bisogna anche guardare dal lato pratico, o meglio, tecnico. Perciò parliamo di come può essere alimentata.

Ogni tipo di alimentazione presenta vantaggi e svantaggi, quindi li vedremo nel dettaglio e li confronteremo.

Alimentazione via cavo 

Questa è la classica tipologia di alimentazione e tra quelle più diffuse.

L’alimentazione via cavo può funzionare con un voltaggio di 230 V.

I contro di questa tipologia sono:

  • poco pratica se vuoi mettere dove vuoi la lampada, poiché devi per forza posizionarla vicino a una presa elettrica;
  • lampada poco elegante/estetica alla vista se la devi posizionare su un tavolo;
A batteria 

L’alimentazione a batteria è ottima per chi non vuole vedere cavi a vista. Perciò queste lampade sono molto più pratiche e le si può spostare ovunque a piacimento senza tener conto della presa elettrica.

Un po’ scomoda però in quanto si dovrà ricaricare la batteria, ma in media riescono a durare più di 24 ore se non la si usa al massimo delle prestazioni (quindi con bassa luminosità). 

Quindi, i vantaggi sono:

  • perfetta per una scelta estetica poiché non sono presenti cavi a vista;
  • pratica in quanto la si può posizionare praticamente ovunque.

L’unico svantaggio parrebbe essere la limitazione della durata della batteria.

Con cavo USB

Un compromesso tra le due tipologie potrebbe essere l’alimentazione via cavo USB, che non differisce molto da quello dei caricabatterie dei cellulari. 

Queste lampade possono essere con batteria o meno.


L’attacco della lampadina

Parliamo di attacco della lampadina. Con questo si intende la base della lampadina da avvitare.

Esistono diversi tipi di attacco, i più diffusi sono:

  • E14, Attacco SES (Small Edison Screw) da 14 mm, attacco prediletto per le lampade dalle ridotte dimensioni;
  • E27, Attacco ES (Edison Screw) da 27 mm, per quelle lampade dalle dimensioni più grandi.

Altri che potresti trovare sono:

  • E40, Attacco GES (Giant Edison Screw) da 40 mm
  • B15 (attacco piccolo a baionetta) da 15 mm
  • BC (attacco a baionetta) detto anche Attacco B22, da 22 mm

Ciò non ha nulla a che fare con la forma del bulbo della lampadina. Per entrambe le tipologie, possiamo trovare forme a bulbo, globo, miniglobo, e altri.


Classi di consumo energetico

Esistono diverse classi di consumo energetico e ogni lampada può essere compatibile o meno con queste. 

Perciò, nella scheda tecnica, verifica questo dato.

Quando si parla di classi di efficienza energetica degli elettrodomestici, si intende una suddivisione di quando gli elettrodomestici consumano, regolata dall’Unione Europea.

Ecco le varie classi:

A+++   questa è la classe energetica più virtuosa poiché a ridotto consumo energetico
A++     consumo annuo <188 kWh
A+       consumo annuo tra 188 – 263 kWh
A         consumo annuo tra 263 – 344 kWh
B         consumo annuo tra 300 – 400 kWh
C         consumo annuo tra 400 – 560 kWh
D         consumo annuo tra 563 – 625 kWh
E         consumo annuo tra 625 – 688 kWh
F          consumo annuo tra 688 – 781 kWh
G         la peggior classe energetica

Scegliere la classe energetica più virtuosa corrisponde a un minor dispendio di energia e quindi a bollette della luce molto più economiche!


Peso e dimensioni

Parliamo ora della sua struttura con tutto ciò che concerne dimensioni e peso.

Le dimensioni ovviamente cambiano a seconda dell’uso che se ne vuole fare e dove le si vuole collocare.

Quindi, giusto per dare un’idea, ecco delle misure standard medie a cui fare riferimento:

  • per le abat jour da comodino le dimensioni si aggirano intorno ai 30 cm di altezza e 12 cm di larghezza in media;
  • per quanto riguarda le lampade con paralume da tavolo, le dimensioni sono maggiori, infatti si aggirano tra i 40 e i 50 cm di altezza e i 20-25 cm di larghezza.

Ovviamente, una abat jour piccola posta su un tavolo non dice nulla, risulta insignificante quasi, mentre una lampada troppo grande e ingombrante su un comodino sarebbe inadatta e scomoda. 

Passando al peso, ogni modello varia. Le abat jour più piccole pesano sui 700 g mediamente. Il materiale influisce molto, infatti ce ne sono in plastica che sono davvero leggere, non superando i 300g.

Le abat jour da tavolo, essendo più grandi sono logicamente più pesanti, superando anche il chilo mezzo. Anche qui, dipenderà dai materiali utilizzati e la struttura.


Altre funzionalità

Come abbiamo detto all’inizio, abbiamo abat jour semplici, e modelli con più funzionalità. A seconda dell’uso e della ricerca di comodità, valuterai se gli optional sono utili o meno. 

Tra queste troviamo:

  • la dimmerabilità: questa caratteristica indica, il dimmer, ovvero la tipologia di interruttore viene usato per variare l’intensità luminosa. Quindi troveremo 3 tasti, accensione e spegnimento, e anche il regolatore di luce. Questa funzione può essere quindi un interruttore ma può essere anche fornito un telecomando così da regolare la luminosità da remoto. Questa funzione è molto gettonata se si vuole leggere ma anche per creare atmosfera a piacimento. 
  • i comandi touch: inutile dire che questa funzione ha il puro scopo di rendere molto più pratica la tua lampada abat-jour infatti questa la si potrà accendere semplicemente sfiorandola con un dito.
migliori abat jour con comandi touch
  • porte USB: alcuni modelli più avanzati possono presentare delle porte USB per la ricarica dei cellulari o altri dispositivi, così da ricaricare durante la notte (o quando si vuole, chiaramente) il proprio smartphone senza utilizzare altre prese elettriche
  • Il telecomando: grazie al quale potrai da remoto, accendere e spegnere o regolare la luce se prevista come funzione, semplicemente con il telecomando apposito. In questo modo, se la lampada è distante e non hai voglia di alzarti dal divano ad esempio, potrai semplicemente usare il telecomando.

Queste caratteristiche le trovi, se presenti, sempre nella scheda tecnica del prodotto.


Budget: il prezzo medio delle migliori abat-jour

Quanto è importante il prezzo? Molto, se il tuo budget è limitato. Tuttavia, molto spesso, un po’ come tutti gli elettrodomestici e oggetti in generale, più sono economici e più i materiali sono scadenti, quindi vanno sostituiti di frequenza, facendo così una patta o eccedendo rispetto a oggetti più costosi ma più durevoli.

Tuttavia, per evitare di spendere più del dovuto, è giusto avere un’idea del reale valore di ciò che si sta acquistando.

Ovviamente, i prezzi variano molto a seconda delle funzionalità e soprattutto dal materiale in cui è realizzata la lampada.

Le abat-jour in plastica sono le più economiche, e di solito se sono di piccole dimensioni come quelle da comodino e sono modelli semplici, il prezzo è sui 20 euro.

Possiamo trovarne con più funzionalità a meno di 50 euro.

Se però cerchi lampade con un design più ricercato e con optional integrati, allora il prezzo si alza notevolmente, arrivando ai 100 €. 


La marca: quali sono le più affidabili

Esistono marche migliori di altre?

Noi pensiamo che la marca sia un dato un po’ superfluo considerando che ci sono molte marche sconosciute o poco presenti (parlando di altri elettrodomestici) che però riescono a fornire prodotti davvero validi.

Con i negozi online poi, si può accedere a qualsiasi prodotto di qualsiasi marca e confrontarlo.

Perciò, nella tua ricerca delle migliori abat jours, il nostro consiglio è di non soffermarsi troppo sulla marca ma quanto più sulla scheda tecnica del prodotto, in modo da verificare che presenti tutte le caratteristiche che stai cercando. 

Inoltre, verifica anche le recensioni di un determinato modello che ti piace, per capire quanto è veritiero e affidabile.


Le 5 migliori lampade con paralume

Vediamo ora quali sono le 5 migliori abat-jour.

Lampada LED dimmerabile da tavolo in alluminio: tra le migliori abat-jour 

Olivia Pro
abat-jour zafferano olivia pro recensione

La lampada con paralume Olivia pro della marca Zafferano è una lampada da tavolo con batteria portatile e ricaricabile.

Questa abat jour è caratterizzata dalla presenza di una base che funge da ricarica a contatto e che può essere rimossa a ricarica effettuata, così da avere una lampada senza fili.

Si tratta di una lampada semplice ma con il grande plus della dimmerazione, tramite il pulsante touch. Inoltre, viene memorizzata l’impostazione di dimmerazione così non dovrai, ogni volta che l’accendi, ritrovare l’intensità che preferisci ma immediatamente quella che hai usato prima dello spegnimento.

Potrai anche scegliere temperatura di colore della luce tra i 2700 e i 3000° Kelvin (corrispondente a un bianco dinamico).

Ma vediamo la scheda tecnica.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliOlivia Pro
Materialealluminio verniciato, diffusore in policarbonato e fonte luminosa a LED
Dimensioni39.79 x 15.4 x 12.6 cm; peso di 1.5 Kg
Tipo di interruttoretouch
Tipo di alimentazionebatteria a litio con durata garantita per più di 9 ore. Nella confezione è presente la base di ricarica singola con il caricatore USB
Colori e strutturastruttura semplice a stelo disponibile in colore bianco, grigio scuro o marrone corten
Funzionalità plusluce dimmerabile
Classe di consumo energeticoA+++
Colorazione della luceregolabile da 2700 a 3000° Kelvin
Usolampada da tavolo

Perché ci è piaciuta

L’abat-jour Olivia pro di Zafferano è semplice ma dalle caratteristiche e prestazioni notevoli, che garantiscono praticità e facilità di utilizzo, e una grande personalizzazione.

La struttura a stelo (sono presenti colorazioni diverse) si integra bene nelle case moderne e dal design poco articolato.

Ci piace molto per tutte queste caratteristiche e per la classe di consumo energetico, che è un parametro da considerare per evitare grandi dispendi di energia elettrica.

La batteria al litio ricaricabile inoltre, garantisce ben 9 ore di autonomia e per ricaricarsi, ne impiegherà 6.

Per finire, Olivia pro potrà essere utilizzata anche all’esterno grazie alla protezione IP65.

Pregi
  • funzione plus del dimmer della luce per regolare l’intensità
  • possibilità di utilizzarla anche all’esterno (Protezione IP65)
  • possibilità di regolare la colorazione della luce
  • luce LED a basso consumo di energia (classe energetica A+++)
  • batteria a litio con durata notevole (9 ore)
Difetti
  • nessuno in particolare
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Zafferano - Olivia Pro Lampada LED Dimmerabile da Tavolo in Alluminio, Base...

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Giugno 28, 2022 4:25 pm
80,94 119,00

Abat-jour da comodino con 2 porte di ricarica USB

Albrillo

La lampada Albrillo è in assoluto tra le migliori 5 abat-jour da comodino e presto scoprirai perché.

Grazie al suo design semplice, minimalista ma allo stesso tempo raffinato può adattarsi facilmente agli ambienti moderni e arredati con gusto. 

Può essere riposta sul comodino in camera da letto, ma anche sulla scrivania o su un tavolo basso in salotto.

Il paralume è in tessuto di alta qualità rende la luce più soffusa e morbida. Si possono utilizzare lampadine bianche calde o bianche fredde, grazie all’attacco E27 standard.

Per accendere e spegnere, basta utilizzare il tirante, una semplice catenina in metallo.

La caratteristica principale di questa lampada è la presenza di due porte di ricarica USB da 5V, da cui è possibile caricare 2 dispositivi elettrici allo stesso tempo, anche se la lampada non è in funzione. Che sia un cellulare, un tablet, un e-reader o qualsiasi altro dispositivi, poco importa, qualsiasi può essere attaccato e ricaricato in ogni momento.

La comoda base antiscivolo ti permette di posizionarla ovunque vorrai senza aver paura di farla cadere.

Assemblarla è molto semplice ed è anche un’ottima idea regalo. 

Vediamo le caratteristiche nella scheda tecnica.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAlbrillo
Materialestruttura in legno, paralume in tessuto
Dimensioni26.8 x 14.6 x 13.6 cm; peso di 790 gr
Tipo di interruttoreinterruttore a tirante con catenina
Tipo di alimentazionecavo elettrico
Tipo di attacco della lampadinaE27
Colori e strutturaparalume color bianco e base dalla venature in legno
Funzionalità plusdue porte USB per la ricarica di dispositivi come smartphone, base antiscivolo
Classe di consumo energeticoA++
Colorazione della luceluce calda o fredda con protezione occhi (non viene fornita la lampadina all’interno della confezione
Usolampada da comodino per camera da letto, scrivania o tavolo basso per il salotto

Perché ci è piaciuta

L’abat jour Albrillo ci piace essenzialmente per due cose:

  1. il design minimalista e semplice, con materiali di qualità;
  2. la presenza delle due porte USB per la ricarica dei dispositivi elettronici.

La combinazione di questi due elementi la rendono un prodotto desiderabile e anche un ottimo regali per amici o parenti.

Un’ottima lampada per poter leggere o anche solo rilassarsi in un ambiente comodo e raffinato.

Data la potenza di luce massima (di 60 W) ogni ambiente viene illuminato abbastanza bene, soddisfacendo le normali esigenze e garantire la sicurezza elettrica.

Grazie al paralume in tessuto bianco, la luce viene filtrata a dovere, arrivando agli occhi in maniera meno diretta e più sopportabile, così da non affaticare gli occhi a lungo andare.

Pregi
  • due porte USB per la ricarica di dispositivi
  • base antiscivolo per maggior sicurezza e stabilità
Difetti
  • non è presente la lampadina all’interno della confezione
  • Luce non dimmerabile
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Albrillo Lampada da Comodino - E27 Lampada da Tavolo con 2 Porte...

Ultimo aggiornamento:Giugno 28, 2022 4:25 pm
Consigliamo l’acquisto di…

Dato che con questa lampada non è inclusa la lampadina, molti clienti preferiscono acquistare questo prodotto: lampadina Wifi a Led multicolore dimmerabile.

Con questa lampadina LED da 9W con attacco E27 è possibile risparmiare fino all’85% di energia, andando così a spendere meno a elettricità.

Possiede poi 16 milioni di colori che è possibile cambiare a piacimento da remoto. Puoi anche scegliere tra 8 scene preimpostate (modalità Party, Read, Sleep, Leisure, ognuna per creare un’atmosfera diversa). Inoltre, c’è la possibilità di pianificare l’accensione e spegnimento della luce in base all’ora desiderata.

Per poter telecomandare la lampadina dovrai solo installare l’app Smart Life (disponibile per IOS e Android) dal tuo telefono o tablet e potrai controllare le luci anche da fuori casa (funziona solo con la rete Wi-Fi a 2,4 GHz). C’è anche la possibilità di controllarla vocalmente in quanto la si può collegare ad Amazon Alexa o Google Assistant: potrai dire di spegnere o accendere, cambiare colore e intensità.


Set di 2 Lampade da comodino con paralume in tela

Tomons
set 2 abat-jour tomons recensione

Il modello di lampada Tomons si presenta compatta e dal design minimal, in un’armoniosa combinazione di acciaio, legno e tela.

Può essere utilizzata nella camera da letto sul comodino, oppure su un tavolino basso in salotto.

L’attacco per la lampadina è E14 e può funzionare con qualsiasi lampadina LED o a incandescenza sotto i 25 watts.

All’interno della confezione troverai le 2 lampade da tavolo, 2 lampadine LED da 4W (quindi classe energetica A++, e 1 manuale.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliTomons
Materialestruttura e base in legno massello e acciaio. Paralume in tela leggera
Dimensioni32.7 x 24.7 x 17.3 cm; con un peso di 1.72 Kg
Tipo di interruttoreinterruttore on/off
Tipo di alimentazionecavo elettrico
Tipo di attacco della lampadinaE14 (funziona sia con lampadine LED o a incandescenza)
Colori e strutturabianco
Funzionalità plusnon sono presenti funzionalità optional
Classe di consumo energeticoA++
Colorazione della lucelampadine in dotazione a LED a luce bianca calda
Usolampada da comodino per stanza da letto, scrivania, ufficio o tavolo per il salotto

Perché ci è piaciuta

Queste lampade ci piacciono in primis perché si tratta di un set da 2 e davvero a basso costo, considerando comunque che il materiale è di buona fattura.

La struttura della lampada poco infatti è realizzata in legno naturale, è resistente e durevole nel tempo.

Vengono fornite già anche due lampadine LED nella confezione.

Insomma, nonostante non abbia grandi funzionalità, questo prezzo è più che adeguato e non si potrebbe chiedere di meglio.

Di seguito facciamo un recap, affidandoci alle nostre impressioni e recensioni dei clienti, così da considerare i vari pro e contro.

Pregi
  • la base garantisce buona stabilità
  • design è semplice ma elegante
  • prezzo contenuto trattandosi di due lampade
  • lampadine incluse (2 da 4W in omaggio)
  • ottimo rapporto qualità prezzo
Difetti
  • alcuni utenti hanno segnalato che il paralume va maneggiato con cura poiché molto delicato
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Tomons (Pacco da 2) Lampada da comodino con paralume in tela, Lampada...

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Giugno 28, 2022 4:25 pm

Set di 2 lampade in metallo con alimentazione a batteria

Jhy Design
set 2 abat-jour jhy design recensione

Anche questo è un set di lampade da due, con un design davvero particolare che richiama il vintage e la raffinatezza.

Le si possono posizionare in casa ma anche all’esterno, in giardino magari, sotto un gazebo o un portico, per dare un’idea.

Grazie alla forma cilindrica e la struttura in metallo, queste abat-jour sono molto robuste e creano una perfetta luce d’atmosfera che non deluderà.

L’alimentazione è a batteria (ne occorrono 3 di classe energetica A++ che purtroppo non sono incluse nella confezione).

Questo permette di liberarsi di inutili e poco estetici cavi elettrici.

La classe energetica è un grande vantaggio, come già abbiamo visto, poiché permetterà di avere una bella luce con un risparmio energetico garantito.

Vediamo la scheda tecnica di queste migliori abat-jour da interno ed esterno.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliJHY DESIGN
Materialemetallo nero all’esterno e colorazione dorata all’interno
Dimensioni26 x 23 x 12 cm; 681 gr
Tipo di interruttoreinterruttore on/off
Tipo di alimentazionea batteria
Colori e strutturastruttura cilindrica in metallo nero all’esterno e colorazione dorata all’interno
Funzionalità plusnon sono presenti funzioni optional
Classe di consumo energeticoA++
Colorazione della lucebianco caldo e morbido
Usolampada da comodino per stanze da letto, ufficio o per il giardino

Perché ci è piaciuta

Anche queste lampade, ci piacciono perché fornite in coppia.

Ma soprattutto, ci piacciono perché sono molto raffinate e si integrano bene sia in case moderne sia in spazi più classici.

Possono essere utilizzate sia all’interno che esterno, perciò è un grande vantaggio da non sottovalutare.

Infine, sono alimentate a batteria, perciò non dovrai vedere cavi elettrici ma solo godere della meravigliosa atmosfera.

Pregi
  • molto elegante
  • adatta ad uso esterno e interno
  • alimentazione a batteria il che la rende comoda da spostare all’occorrenza
Difetti
  • nessuno in particolare
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

JHY DESIGN Set di 2 Lampada in metallo Batteria caricata Luce d'accento...

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Giugno 28, 2022 4:25 pm
Spesso comprate assieme…

Molti utenti hanno deciso di acquistare assieme alle lampade, le batterie Duracell LR03 MN2400 Plus AAA (classe energetica A+++ quindi). un pacco di 12 pile (ma acquistabili anche in formato più piccolo o più grande).

Duracell è conosciuta per la grande qualità e garanzia dei suoi prodotti, e per questo la rendono perfetta per completare l’acquisto del set di abat-jour a batteria.


Abat-jour made in Italy in cristallo Kartell Take

Kartell Take
lampada abat-jour Kartell Take recensione

Tra le migliori lampade con paralume troviamo la Take della marca Kartell, che nonostante il nome è un’eccellenza made in Italy.

Realizzata in cristallo (nel modello base) si tratta di un modello particolare e ricercato, che impreziosisce gli ambienti.

È possibile acquistarla trasparente nel modello base, altrimenti la troviamo in diverse tonalità cromatiche, così da colorare i fasci di luce che si proiettano sulle pareti, formando un gioco di colori e luci.

Infatti, Take di Kartell è formata da due lastre piatte, rettangolari che dalla loro bidimensionalità alla parte centrale, assumono la forma e il volume della lampada che potrai vedere.

I giochi di riflessi sono permessi grazie alla plissettatura interna del diffusore.

Per colorare il cristallo, viene utilizzato il processo di iniezione in policarbonato trasparente o coprente, in diversi colori. 

Vuoi fare questo regalo particolare? Questo modello è un’idea regalo ideale grazie al packaging “cash & carry”.

Kartell è un’azienda del design, fondata nel 1949 da Giulio Castelli che ora vede a capo Claudio Luti.

Non solo lampade, ma tantissimi oggetti d’arredo e accessori per la casa. 

Kartell diventa così punto di riferimento costante sul panorama casalingo.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliKartell Take
Materialecristallo
Dimensioni19 x 31 x 18.5 cm; 700 gr
Tipo di interruttorepulsante on/off
Tipo di alimentazionecavo elettrico (lunghezza 180 cm)
Tipo di attacco della lampadinaE14
Colori e strutturaquesto modello è trasparente ma sono presenti 7 colorazioni diverse (è possibile acquistarle tutti in blocco)
Funzionalità plusnon sono presenti funzioni optional
Classe di consumo energeticoA (tuttavia è compatibile con lampadine di altre classi energetiche)
Colorazione della lucelampadina a LED bianca fredda
Usolampada da comodino per stanze da letto eleganti, ufficio o tavolino da soggiorno

Perché ci è piaciuta

Take di Kartell è una lampada sofisticata e un oggetto di design unico che si amalgama bene alle case moderne.

Un prodotto made in Italy, soprattutto di un’azienda di questo calibro, ha sempre il suo fascino grazie alla scelta accurata dei materiali.

Grazie alle diverse colorazioni è possibile trovare quella che fa al caso tuo!

Pregi
  • bella da vedere, elegante e di ottima qualità
  • eccellenza Made in Italy, design Ferruccio Laviani
  • Bellissimo effetto ottico realizzato dal suo fascio di luce
Difetti
  • nessuno in particolare
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Kartell Take Lampada da Tavolo, Cristallo

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Giugno 28, 2022 4:25 pm

Conclusioni

Eccoci giunti alla fine di questa guida per scegliere le migliori abat jour.

Ti abbiamo spiegato come leggere la scheda tecnica e quali parametri a cui fare riferimento per scegliere il prodotto migliore.

Quindi, ricapitolando, abbiamo visto che esistono varie tipologie di lampade con paralume a seconda di dove le si vuole collocare e a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare.

I materiali e gli stili sono molto diversi tra loro, e una volta scelta l’estetica migliore che si abbina ai tuoi gusti e all’ambiente che decidi di illuminare, non ti resta che guardare la scheda tecnica e verificare che ci sia tutto ciò di cui hai bisogno.

Ti consigliamo di non fare troppo affidamento sulle marche, ma piuttosto guarda le recensioni e fidati dei prodotti che sono più venduti e presentano più recensioni, in modo da riuscire a farti un’idea chiara.

Noi ti abbiamo anche presentato le 5 migliori abat-jour presenti sul mercato, e ora resta a te decidere quale fa per te!

Speriamo di averti aiutato e per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimenti, non esitare a contattarci!

Migliori 5 abat-jour: guida per scegliere quella adatta a te
Migliori 5 abat-jour: guida per scegliere quella adatta a te

Migliori Cinque
Logo
Enable registration in settings - general