Migliori 5 assorbenti

Migliori assorbenti: quale scegliere tra i 5 più gettonati

I 5 migliori assorbenti: una guida per aiutarti a scegliere il miglior prodotto per le tue necessità

Sei alla ricerca dei migliori assorbenti? In questa guida ti spiegheremo nel dettaglio come scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze e ti presenteremo i migliori 5 assorbenti presenti sul mercato.

Le mestruazioni ci sono sempre state, ma l’assorbente come lo vediamo noi ora è un’invenzione che possiamo etichettare come recente. 

Infatti, nell’antichità, si sono utilizzati diversi metodi e ogni popolo si ingegnava come meglio poteva con sistemi e materiali differenti. I metodi, erano i più disparati, anche perchè ricordiamoci, le mutande sono state inventate, o per lo meno, andate in voga qualche secolo fa.

Fu a fine Ottocento che in germania e negli Stati Uniti d’America vennero utilizzati i primi assorbenti adesivi monouso, ma solamente dopo la Seconda guerra mondiale vennero commercializzati anche in Italia. Tuttavia, per chi abitava in campagna, per molti anni nel dopoguerra si continuò con bendaggi di stoffa che poi venivano lavati.

Insomma, ne abbiamo fatta di strada, ma ora eccoci qui a illustrarvi in una guida semplice ma esaustiva come acquistare gli assorbenti igienici più adatti alle tue esigenze: cominciamo!

Migliori 5 assorbenti

Scegliere l’assorbente migliore per te: le caratteristiche che occorre valutare

Per capire qual è l’assorbente migliore, e quello più adatto alle tue esigenze, occorre far caso a diverse caratteristiche, come il materiale, la forma, la capacità di assorbenza, e altre ancora che presto vedremo. Questa vuole essere, quindi, a tutti gli effetti una guida all’acquisto per valutare i migliori assorbenti. Cominciamo!

Le tipologie di assorbenti: quale modello è il più adatto a te?

Prima di tutto, partiamo con l’analizzare le diverse tipologie di assorbente, ovvero i vari modelli in commercio. Ogni modello presenta delle caratteristiche particolari, con un grado di assorbenza diverso e una struttura differente, che può essere adatto a una donna piuttosto che un’altra, e per questo motivo, non per forza adatto a tutte. Tuttavia, basterà provare modelli diversi fino a trovare quello migliore, che più soddisfa le tue esigenze. 

Abbiamo prima di tutto due macro categorie:

  • gli assorbenti esterni: vanno applicato sugli slip
  • gli assorbenti interni: vanno inseriti all’interno della vagina

Ciascuno di questi presenta modelli differenti per struttura e grado di assorbenza. Li vedremo entrambi nel dettaglio. Ma prima di tutto, ti spieghiamo come sono fatti.

Come sono fatti gli assorbenti esterni?

Gli assorbenti esterni si presentano come delle strisce costituite da una parte adesiva sulla parte posteriore (che va applicata a contatto degli slip) e una parte superiore, che va a contatto con il corpo, realizzata generalmente in cotone.

Alcuni modelli presentano una normale striscia adesiva, altri invece, sono dotati di “ali” che permettono di ancorare ancora meglio l’assorbente. Le ali vanno infatti ripiegate e appiccicati sull’esterno degli slip. Se proprio dobbiamo scegliere, gli assorbenti con ali sono molto più saldi e sicuri, poiché sarà più difficile si stacchino dagli slip e ti eviteranno le fuoriuscite che possono accadere se l’assorbente perde, invece, la colla adesiva.

Come sono fatti gli assorbenti interni?

Gli assorbenti interni sono dei tamponi cilindrici di cotone e/o rayon che vanno inseriti all’interno del canale vaginale. Alla base, presentano un cordino che servirà per rimuovere il tampone con facilità.

Possiamo trovare due tipologie di assorbenti interni: con o senza applicatore.

I primi assomigliano un po’ ad una siringa. C’è un tubo esterno, appunto l’applicatore, e poi uno interno, che sarebbe lo stantuffo. Spingendo lo stantuffo, l’assorbente entra nella vagina. Nei modelli senza applicatore occorre invece spingere l’assorbente con le dita.

In genere, le giovani donne che hanno per le prime volte il ciclo, preferiscono quello con applicatore poiché più facile da inserire.

Il grado di assorbenza: quale scegliere in base al flusso

C’è la possibilità di scegliere gli assorbenti igienici a seconda della loro struttura, come abbiamo visto, ma anche a seconda del grado di assorbenza che, come vedremo nei prossimi paragrafi, cambia da modello a modello

A seconda del flusso (ogni donna ha un flusso più o meno abbondante, che può variare di volta in volta) e dal giorno del ciclo (se è all’inizio, alla fine o nel mezzo di esso) occorre scegliere l’assorbente migliore. 

Abbiamo assorbenti adatti alla fine del ciclo, oppure adatti alla notte, o per piccole perdite, o per il post parto. 

Questo discorso vale sia per gli assorbenti igienici esterni che interni.

Modelli di assorbenti esterni

migliori assorbenti esterni

Vediamo ora quali sono i diversi modelli di assorbenti esterni a seconda del grado di assorbenza.

Il proteggi slip

Gli assorbenti proteggi slip sono un modello di assorbenti piccoli e sottili, pensati per un flusso molto limitato. Proprio per queste caratteristiche, sono quindi perfetti per gli ultimi giorni di ciclo, quando le perdite sono minime e non si rischiano spiacevoli inconvenienti.

Assorbenti esterni Regolari

Gli assorbenti regolari sono lunghi dai 20 cm ai 24 cm, con grado di assorbenza medio.

Sono adatti a chi possiede un ha un flusso non troppo abbondante, ma riesce a tenere tranquillamente un flusso “normale” nei giorni centrali del ciclo.

Lo Ultra assorbente, a volte chiamato anche Super

L’ultra assorbente è invece pensato per chi ha un flusso mestruale particolarmente abbondante. Perciò il grado di assorbenza è molto più alto e la lunghezza si aggira dai 28 ai 32 centimetri.

Molte donne optano per questo modello per sentirsi molto più sicure.

Assorbenti Notte

Questo modello di assorbenti, come dice il nome, sono pensati per essere indossati la notte.

Sono lunghi come gli ultra assorbenti e possono recepire un flusso abbondante, in modo da dormire serenamente senza dover cambiare l’assorbente.

Ovviamente, è possibile utilizzare questi assorbenti anche durante il giorno, poiché dipenderà da ciò che ci fa sentire più a proprio agio.

Assorbenti per il post-parto (o pads)

Per quanto riguarda gli assorbenti post-parto (detti anche pads) questi sono, tra tutti, quelli più grandi del normale. 

Perché questo? 

Il periodo del puerperio, ovvero il lasso di tempo che dura 40-45 giorni dopo il parto naturale (sarebbero 6-8 settimane), è caratterizzato da normali perdite dette lochiazioni.

Infatti, nei giorni dopo il parto naturale c’è bisogno di questi assorbenti per contenere tali perdite. 

In questa fase l’utero ritorna alla sua dimensione originale e l’apparato genitale si restringe, tornando alla forma che aveva prima della gravidanza. Dopo questa fase, si verifica il capoparto, ovvero compaiono nuovamente le mestruazioni.

I pads in genere sono composti solo in puro cotone e/o fibre naturali, proprio perché sono materiali naturali e ipoallergenici.

Assorbente esterno per perdite urinarie

Questo tipo di assorbente viene utilizzato di solito da donne in menopausa, ma anche da giovani donne durante i giorni antecedenti l’ovulazione.

Gli assorbenti per perdite urinarie servono a contenere piccole quantità di urina o i fluidi, come il muco cervicale. 

Sono specifici per queste occasioni proprio perché neutralizzano anche l’odore e grazie al potere assorbente, non si percepisce quella tipica sensazione di umidità.

Non sono però adatti a contenere grandi perdite d’urina: in quei casi è meglio optare per assorbenti specifici.

Modelli di assorbenti interni monouso

migliori assorbenti interni

Per qualche motivo, ci sono ancora tanti pregiudizi infondati circa la loro presunta pericolosità. Molte persone ancora pensano che possano essere tossici, che possano provocare infezioni, che siano difficili da applicare, e che sono adatti per le donne che ancora non hanno avuto rapporti sessuali.

Nulla di tutto ciò è vero: gli assorbenti interni possono se sono fatti con materiali adeguati e vengono inseriti nel giusto modo non provocano alcun danno o infezione. Inoltre, possono essere utilizzati da chiunque, in quanto la rottura dell’imene, che coincide con il nostro concetto di verginità, è una parte flessibile che non sempre si rompe, o si rompe anche in altre occasioni (e quindi non necessariamente solo con rapporti sessuali).

L’assorbente interno più gettonato è il tampone monouso.

Questi si caratterizzano per una una forma cilindrica e sono di piccole dimensioni.

Basterà inserire il tampone nel canale vaginale, questo assorbe il flusso e, dopo un tot di ore lo si rimuove tirando dal cordino in cotone posto alla base.

Esistono diversi modelli a seconda grado di assorbenza e la struttura. Per riconoscerli (dato che ogni marca può adottare nomi diversi) affidati alle gocce che vengono segnalate sulla confezione. Più gocce ci sono più il grado di assorbenza è maggiore.

Vediamoli.

Tampone Light (una goccia)

Questo tampone interno, tampone light, è quello con minor grado di assorbenza, infatti, nella confezione compare solitamente una sola goccia.

Quando usarlo? Negli ultimi giorni di ciclo mestruale, poiché le perdite di sangue sono poche. 

Tampone Regular (due gocce)

Il tampone regular viene utilizzato solitamente da chi non ha un flusso mestruale abbondante e puoi trovarlo con due gocce sulla confezione.

Tampone Super (tre gocce)

Il tampone super è quello con grado di assorbenza tra i più alti e sulla confezione viene contraddistinto per le tre gocce.

Questo assorbente interno è indicato per chi ha un flusso particolarmente abbondante.

Super Plus (quattro o più gocce)

Il tampone super plus è quello con grado di assorbenza più alto di tutti ed è consigliato per chi ha un flusso molto abbondante.

Il materiale: con cosa è realizzato l’assorbente?

assorbenti esterni e materiali

Che materiali vengono impiegati nella realizzazione degli assorbenti? Che siano esterno i interni, le materie prime utilizzate sono sempre le stesse, con una variazione la struttura, chiaramente.

Attenzione: le marche migliori utilizzano materiali sicuri e testati, ipoallergenici, proprio perché vengono a contatto con parti del corpo intime e delicate. Altre marche invece potrebbero utilizzare (specie se promettono prezzi troppo bassi) una materia prima più scadente.

Di seguito parleremo dei vari materiali impiegati e poi una riflessione sull’importanza di affidarsi a marche sicure e conosciute.

  • Rayon sbiancato

Il rayon sbiancato, chiamato anche seta artificiale, è una cellulosa ricavata dalla pasta di legno. Viene utilizzato grazie alle sue proprietà assorbenti. Può essere utilizzato sia negli assorbenti esterni che interni.

  • Cotone

Il cotone è una fibra tessile naturale antichissima che viene ricavata dalla bambagia, che ad oggi è una delle più utilizzate al mondo nel settore tessile. Anche nel caso degli assorbenti viene utilizzato sia nella parte interna che in quella esterna. Spesso sulla confezione è riportata anche la percentuale di cotone presente e in alcuni casi è possibile anche acquistare assorbenti 100% in cotone organico e biologico.

  • Plastica (polipropilene e polvere di polimero)

La plastica, utilizzata in forma di polipropilene, viene impiegata per la parte esterna degli assorbenti esterni. Mentre, sempre negli assorbenti esterni, viene utilizzata anche sotto forma di polvere di polimero, e la troviamo nella parte interna poiché ha potere assorbente. 

Per quanto riguarda gli assorbenti interni invece, la plastica viene impiegata nella realizzazione degli applicatori (e degli involucri per garantirne la sterilità.

  • Tessuto

Gli assorbenti realizzati in cotone sono gli assorbenti lavabili, che sono riutilizzabili con un semplice lavaggio. Alla fine di questa guida, dopo la classifica dei 5 migliori assorbenti, ti spieghiamo anche delle soluzioni più ecologiche agli assorbenti usa e getta.

Le fibre tessili utilizzate sono:

  1. il cotone
  2. il Pul, chiamato anche poliuterano laminato che è un tessuto molto morbido, impermeabile e traspirante; 
  3. le fibre di bambù impiegate principalmente nella parte interna dell’assorbente.
  • Cotone idrofilo

Questo materiale, conosciuto più comunemente come ovatta o lana di cotone, viene utilizzato per gli assorbenti interni, poiché tramite un procedimento chimico specifico, diventa estremamente assorbente. Si tratta inoltre di un materiale molto puro (ovviamente se lavorato nel modo adeguato) e quindi il più confortevole e sicuro per le zone intime.  

  • Cartone

Il cartone può essere utilizzato nella realizzazione di applicatori esterni. Essendo un materiale biodegradabile, si tratta di un’alternativa più sostenibile alla versione con la plastica.

Esistono marche migliori di altre?

Le marche di assorbenti sono tante, e in Italia, quelle leader del mostro mercato sono essenzialmente tre: Lines, Nuvenia, Tena, e Tampax. Altre marche affidabili sono Saugella, Rael, e o.b.

Si sono fatti strada grazie alla qualità del materiale e per i modelli che si adattano alle esigenze di tutte le donne, continuando a migliorare sempre di più nel tempo.

Alcune persone si fanno scoraggiare dal prezzo, preferendo assorbenti più economici di marche poco note.

Questo però va a discapito di sicurezza e comodità.

Consigliamo quindi di leggere sempre attentamente le etichette.

I marchi sopra citati sono molto affidabili e utilizzano materiali che sono una garanzia per la salute, unendo esperienza, ricerca e test.

Assorbenti con profumazione: fanno bene?

assorbenti profumati

Con il passare degli anni, la ricerca continua e vengono proposti assorbenti con struttura e materiali sempre migliori.

Una delle ultime introduzioni è la profumazione degli assorbenti esterni. La profumazione, nonché una fragranza leggera, serve ad attenuare o coprire i cattivi odori.

Questo plus è un bene? Molti esperti non sono d’accordo per gli assorbenti con profumazione, poiché le fragranze potrebbero alterare il naturale pH della pelle e/o creare irritazioni o peggio, reazioni allergiche.

I genitali femminili sono una zona estremamente delicata, per questo è meglio optare sempre per i materiali più “neutri”, compatibili, e, in una parola, semplici.

Assorbenti interni ed espansione

Devi sapere che, una volta applicato, l’assorbente interno si espande all’interno della vagina man mano che assorbe sangue uterino. Può espandersi in due modi, e di solito varia da marca a marca.

Ad esempio, la marca Tampax crea assorbenti interni con espansione in lunghezza: quindi il tampone si allunga in verticale mentre assorbe il flusso mestruale.

Mentre la marca o.b. hanno in genere un’espansione radiale, ovvero aumentano di volume e diametro all’interno della cavità vaginale.

Cosa cambia sostanzialmente per te? Nulla! Ti consigliamo di provare un tipo prima, e, nel caso non ti trovassi bene, magari optare per un’altra marca.

Ogni corpo è fatto in maniera diversa e difficilmente saprai cosa fa al caso tuo senza prima provare tu stessa.

I migliori 5 assorbenti usa e getta: la classifica

Vediamo ora quali sono i 5 migliori assorbenti che abbiamo scelto. Per ogni articolo, troverai la descrizione, e il motivo per cui l’abbiamo scelto, la scheda con le caratteristiche e il nostro giudizio.


1. Rael – Assorbenti in 100% cotone biologico, da notte, ultra sottili con ali

Rael
migliori assorbenti esterni rael

Gli assorbenti Rael sono tra i migliori assorbenti esterni grazie alla qualità dei materiali utilizzati, che difficilmente le altre marche riescono ad eguagliare.

Infatti, il materiale principale è il cotone al 100% organico, proveniente da produzioni controllate in Texas e con certificazioni OCS e USDA.

Per ottenere tali certificazioni, nelle coltivazioni di cotone non vengono utilizzati pesticidi tossici o sostanze chimiche sintetiche.

Questo permette di avere un materiale sicuro a contatto con la pelle, e che non ha danneggiato l’ambiente.

Rael infatti, utilizzando cotone organico, favorisce l’agricoltura sostenibile che non solo giova ai consumatori, ma anche al processo produttivo: garantisce infatti un ambiente di lavoro sicuro, con salari adeguati e condizioni di vita migliori.

Grazie alla qualità dei materiali utilizzati e la forma dell’assorbente stesso, ci si sente più sicure di utilizzare questo prodotto, perfetto per le ore notturne ma anche per i flussi abbondanti durante il giorno.

La presenza di ali garantisce maggiore stabilità e una sensazione di comfort.

L’interno dell’assorbente Rael contiene strati strati anallergici e traspiranti, che hanno la funzione di bloccare odori sgradevoli e lasciar traspirare la pelle allo stesso tempo.

Infatti, molti assorbenti tendono a “soffocare” la pelle, provocando sudorazione e irritazione.

Grazie alla presenza di cotone 100% biologico, gli assorbenti sono morbidi e traspiranti.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAssorbenti Rael
Grado di assorbenzaassorbente notte
Materialicotone biologico di alta qualità
Strutturacon ali
Lunghezza32 cm
Profumazionesenza profumazione
MarcaRael
Unità (n° assorbenti per confezione)4 pacchi per un totale di 40 assorbenti

Perché ci piace

Gli assorbenti Rael ci piacciono perché sono comodi, leggeri, freschi e di alta qualità.

Questi prodotti non sono certo sostenibili di per sé, essendo usa e getta, ma l’azienda Rael ha voluto fare comunque la differenza, scegliendo materiale sicuro e garantendo ai lavoratori la stessa sicurezza che viene garantita ai consumatori finali.

Dichiarando e certificando la qualità del materiale privo di sostanze tossiche e pesticidi è un sollievo, che ci fa consigliare fortemente questo prodotto.

Inoltre, sono stati progettati con cura, dalla struttura al potere assorbente.

Si tratta quindi di un prodotto estremamente affidabile che consente di essere utilizzato da donne di tutte le età, anche quelle con pelli più sensibili.

Pregi
  • materiale di alta qualità, cotone biologico proveniente da fattorie biologiche del Texas con certificazioni OCS e USDA
  • privo di coloranti, candeggio al cloro, profumi e prodotti chimici aggressivi
  • perfetto per chi si irrita facilmente con materiali diversi dal cotone puro
Difetti
  • non sono stati riscontrati problemi di alcun tipo
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Rael - Assorbenti in 100% cotone biologico, da notte, ultra sottili con...

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Dicembre 6, 2022 11:59 am

2. LINES SETA Assorbenti Ultra Giorno con Ali

Lines seta ultra
migliori assorbenti con ali Lines seta ulta

Lines Seta Ultra sono assorbenti pensati per un utilizzo diurno e per contenere un flusso importante.

Questo prodotto si caratterizza per distribuire il sangue uterino su tutta la superficie dell’assorbente, senza quindi concentrarlo in un unico punto. Ciò permette di mantenerlo a lungo e non sentire la sensazione di bagnato come avviene con altri prodotti. Questo effetto è rafforzato dal sistema “Instant Dry”, nonché un filtrante con fori a imbuto, che permettono di assorbire i liquidi con maggior velocità ed efficacia.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAssorbenti Lines seta ultra con ali
Grado di assorbenzaultra assorbenza, adatto all’utilizzo durante il giorno per le donne con ciclo abbondante
Materialitessuto ipoallergenico
Strutturacon ali
Lunghezza24 cm
Profumazionenessuna fragranza, ma è presente la molecola antiodore n3, che neutralizza gli odori
MarcaLines
Unità (n° assorbenti per confezione)88 assorbenti totali

Perché ci piace

Lines Seta Ultra è un buon prodotto grazie all’ottima capacità di assorbimento e distribuzione dei liquidi, una qualità da non sottovalutare in un assorbente.

Lines è leader del mercato italiano e fornisce sempre prodotti di qualità, che rispettano il pH della pelle, garantendo un’ottima protezione.

Con la formula della molecola N3, gli odori vengono neutralizzati donando così maggior sicurezza. Infatti, non c’è nulla di più brutto della paranoia di emanare odori sgradevoli!

Pregi
  • ottimo grado di assorbimento
  • molto delicati e non creano irritazioni
  • grande quantità di assorbenti (88)
  • la molecola antiodore n3 ideata da Lines riesce a catturare l’odore neutralizzandolo
  • grazie alla lunghezza dell’assorbente ci si sente più sicure anche in caso di flussi copiosi 
Difetti
  • nessuno in particolare
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

LINES SETA Assorbenti Ultra Giorno con Ali, PACCO SCORTA, Confezione da 88...

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Dicembre 6, 2022 11:59 am

3. LINES È Notte, assorbente in Lactifless

Lines è notte
migliori 5 assorbenti Lines è notte

Lines è notte è un assorbente che già da qualche anno ha spopolato grazie alla sua fama prima, e per le prestazioni poi.

Questa nuova linea si distingue dagli altri modelli Lines per la presenza del Lactifless, un materiale brevettato, progettato per assorbire fino a 10 volte in più rispetto al suo peso, e quindi il doppio rispetto agli altri assorbenti con stesso grado di assorbenza.

Il Lactifless viene descritto come un materiale anallergico e che si adatta alla forma del corpo per garantire massimo comfort.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAssorbenti Lines è notte
Grado di assorbenzaassorbente notte
MaterialiLactifless™, creato nei laboratori Lines, è un materiale ipoallergenico molto simile al lattice o al silicone, che garantisce ottima assorbenza, ed è molto flessibile tanto da conformarsi al corpo
Strutturadoppie ali
Lunghezza30 cm
Profumazionenessuna profumazione
MarcaLines
Unità (n° assorbenti per confezione)2 pacchi da 18 assorbenti ciascuno

Perché ci piace

Lines è rimane tra i migliori assorbenti esterni della Lines ma anche sul mercato, grazie alle sue proprietà che vengono apprezzate da molte donne nonostante il prezzo sia più alto rispetto ad altri assorbenti igienici.

Pregi
  • comfort e protezione incredibili
  • LINES è assorbe il doppio rispetto agli altri assorbenti Ultra
  • si adatta molto bene al corpo
  • ali doppie per maggior sicurezza
Difetti
  • alcune clienti hanno fatto notare che la qualità dell’adesivo sulle ali lascia un po’ a desiderare, non essendo abbastanza forte tende a scollarsi facilmente. Nonostante questo, l’assorbente rimane comunque saldo agli slip
  • alcune clienti hanno lamentato una sensazione di bagnato, ovvero lo strato più superficiale trattiene più flusso e per qualcuna risulta fastidioso
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

LINES È Notte Assorbenti in Lactifless, Pacco Scorta, Confezione da 18 pezzi

Ultimo aggiornamento:Dicembre 6, 2022 11:59 am

4. Tampax Plasters And Bandages Gauzes

Tampax Plasters
migliori assorbenti tampax plasters and bandages gauzes

Plasters And Bandages Gauzes della marca Tampax è un assorbente interno super plus, quindi per assorbire un flusso molto abbondante.

Presenta un applicatore più liscio con presa antiscivolo e punta arrotondata, rendendo l’inserimento ancora più semplice.

Qua sotto abbiamo inserito le caratteristiche principali, perché l’abbiamo scelto e tutti i pro e contro riscontrati.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAssorbenti Tampax Plasters
Grado di assorbenzaassorbente super plus
Materialicotone, rayon, poliestere polipropilene polietilene
Strutturacon applicatore
Profumazionenessuna fragranza
MarcaTampax
Unità (n° assorbenti per confezione)pacco da 30 tamponi

Perché ci piace

Tampax è un’azienda famosa e leader mondiale di assorbenti interni, tanto che molto volte, proprio per indicare date prodotto, si nomina la marca stessa.

Questo significa quindi che riponiamo grande fiducia in questa azienda che in anni e anni si è consolidata per garantire il prodotto migliore.

Tutti i prodotti Tampax sono i migliori, ma abbiamo scelto Tampax Plasters And Bandages Gauzes poiché molti clienti hanno segnalato che questo articolo è quasi sempre introvabile nei punti vendita, dovendo così optare per comprarlo online.

Pregi
  • applicatore in plastica più liscio con presa antiscivolo e punta arrotondata
  • buona assorbenza
  • pratico da usare
  • difficili da trovare in negozio ma facilmente reperibili online
Difetti
  • per quanto confortevole, l’applicatore in plastica non è sostenibile
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Tampax Plasters And Bandages Gauzes - 100 gr

& Free shipping
Ultimo aggiornamento:Dicembre 6, 2022 11:59 am
9,24 9,87

5. Nuvenia – Pacco Scorta – 84 Assorbenti Giorno, 60 Assorbenti Notte e 150 Proteggi Slip

Nuvenia pacco scorta
migliori assorbenti nuveina pacco scorta

Nuvenia è una delle marche più influenti sul mercato italiano per quanto riguarda l’igiene femminile.

Questo articolo in particolare è in formato “pacco scorta”, ovvero comprandolo troveremo al suo interno 3 diversi modelli di assorbenti della stessa linea.

Troviamo infatti:

  • 6 confezioni di assorbenti notte composte ciascuno da 10 assorbenti, per un totale di 60 assorbenti
  • 6 confezioni composte ciascuno da 14 assorbenti giorno, per un totale di 84 assorbenti
  • 5 confezioni composte da 30 proteggi slip, per un totale di 150 assorbenti

Insomma, si tratta di un modo per avere assorbenti per tutte le occasioni e, comprandoli assieme in questo formato, sarà possibile risparmiare. Molte donne scelgono di acquistare questo prodotto per evitare così di comprare spesso questi prodotti e fare appunto la scorta, dato che non c’è data di scadenza!

Ogni modello ha una funzione diversa, come ti avevamo spiegato all’inizio di questa guida sui migliori assorbenti.

Caratteristiche

Caratteristiche principaliAssorbenti Nuvenia
Grado di assorbenzaassorbenti notte, assorbenti giorno e proteggi slip
MaterialiFibre in polipropilene/polietilene/poliestere/viscosa per la parte esterna, nucleo interno costituito da una combinazione di polpa di cellulosa e polimeri superassorbenti.
Strutturaassorbenti notte e giorno con ali, proteggi slip senza ali
Profumazionenessuna profumazione
MarcaNuvenia
Unità (n° assorbenti per confezione)6 confezioni di assorbenti notte composte ciascuno da 10 assorbenti + 6 confezioni composte ciascuno da 14 assorbenti giorno + 5 confezioni composte da 30 proteggi slip

Perché ci piace

Abbiamo scelto questo articolo dopo un’attenta analisi, e ci è piaciuto principalmente per due motivi:

  • si tratta di prodotti di qualità e per questo si trovano tra i migliori 5 assorbenti;
  • è particolarmente conveniente poiché permette di avere 3 diversi modelli della stessa linea ad un ottimo prezzo.

Ogni modello è di qualità e fa il suo dovere. Consigliamo questo articolo a chi utilizza molti assorbenti e vuole fare scorta anziché comprare di volta in volta, ma anche per chi vuole provare modelli differenti.

Pregi
  • il pacco scorta con 3 diverse tipologie di assorbenti ad un prezzo contenuto permette di avere abbastanza prodotto per le varie occasioni
  • la tecnologia AirTech di Nuvenia garantisce una sensazione di freschezza durante la giornata
  • il design SecureFit permette all’assorbente di modellarsi sul tuo corpo, evitando le fuoriuscite
  • difficili da trovare in negozio ma facilmente reperibili online
  • i proteggi slip sono dotati di formula ProSkin con delicato acido lattico, noto per mantenere bilanciato il pH delle parti intime
Difetti
  • non sono stati riscontrati difetti
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Nuvenia - Pacco Scorta - 84 Assorbenti Giorno, 60 Assorbenti Notte e...

Ultimo aggiornamento:Dicembre 6, 2022 11:59 am

Soluzioni ecologiche e più economiche ai normali assorbenti esterni ed interni

Sia per gli assorbenti esterni che per quelli interni, abbiamo anche delle soluzioni più ecologiche ed economiche.

Sì, perché se pensiamo all’impatto ambientale che gli assorbenti producono, è devastante.

Nel senso che in media una donna, durante tutto il ciclo mestruale, usa dai 2 ai 3 assorbenti al giorno, per 5 giorni circa. Se pensiamo che un assorbente ci mette attorno ai 500 anni per decomporsi, significa che la quantità di rifiuti sarà tantissima.

Dal punto di vista economico, gli assorbenti sono considerati beni di lusso e, se un pacco da dieci assorbenti costa 4 euro, una donna in media spende una cifra di 8 euro al mese, che moltiplicato per un anno, arriviamo a più di 90 euro. Una cifra che, vista nel complesso è davvero contenuta, ma esiste un modo per risparmiare e fare bene all’ambiente, un’alternativa agli assorbenti usa e getta.

Come alternativa agli assorbenti usa e getta esterni abbiamo le mutande assorbenti e gli assorbenti lavabili, e come alternativa a quelli interni invece, troviamo le coppette mestruali.

Per quanto riguarda le mutande assorbenti lavabili, sono slip da ciclo che possiedono la maggior parte delle volte un potere assorbente di due assorbenti classici. Basterà cambiarle, lavarle e saranno pronte da riutilizzare. Una pecca però sta nel fatto che non sono esattamente pratiche se si è fuori casa tutto il giorno, poiché occorrerà portare con sé degli slip sporchi per tutto il tempo.

Per questo motivo, sono meglio gli assorbenti lavabili: presentano la stessa struttura di normali assorbenti con le ali e vanno applicati sugli slip e le ali vanno abbottonate sulla parte posteriore. Essendo più piccoli, sono più facili da portare in giro anche se sporchi.

Ancora meglio da questo punto di vista, abbiamo le coppette mestruali.

La coppetta è esattamente come sembra: una piccola coppa in silicone chirurgico (un materiale sicuro poiché anallergico e antibatterico) che si inserisce nel canale vaginale e raccoglierà il sangue uterino. 

Questa è quindi un’alternativa agli assorbenti interni, ma anziché assorbire, raccoglie. Dopo un tot di ore (che può essere 2, 4, 6 o più ore a seconda del tuo flusso) la si rimuove e deve essere svuotata, risciacquata e utilizzata nuovamente.

La coppetta mestruale è l’alternativa preferita dalle amanti dell’ecologia e dalle viaggiatrici, proprio grazie all’estrema comodità.

Conclusioni

Questa era la nostra guida all’acquisto per scegliere i migliori assorbenti: ti abbiamo spiegato cosa valutare prima dell’acquisto di un assorbente e tutte le particolarità, per poi fare una classifica dei 5 migliori.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, non esitare a contattarci e facci sapere le tue opinioni su questi prodotti!

Migliori Cinque
Logo
Enable registration in settings - general